LE MIE CANZONI PREFERITE DEL 2011 – DALLA 10 ALLA 1

E si chiude anche ‘sta maratona dedicata alle canzoni che mi ricorderanno per sempre il 2011.
In modalità countdown, ecco la – più che mai varia: rock, indie, electro, house, cose italiane mainstream – TOPTEN.
Ascoltabile, come d’abitudine, in playlist (qui a destra).


10 •BRUCIO DI TE/Mina• Perché Sangiorgi ci ha ridato ‘La Signora’ di un tempo.
09 •JUDAS (RÖYKSOPP REMIX)/Lady Gaga• Perché i maestri Brundtland&Berge hanno trasformato una canzoncina ‘brutto anatroccolo’ in ‘cigno’.
08 •WORK/The 2 Bears• Perché mi piace la house cantata, perché stimo Joe Goddard – e come Hot Chip, e come Bear –, perché mi piacciono gli orsi. Ahahahah.
07 •TAKE IT BACK/Toddla T ft Shola Ama & J2K• Perché da uno che solitamente fa dancehall o robacce simili, un pezzo così bello, ballabile, chic – à la Soul-II-Soul – proprio non te lo aspetti. Piacevolissima sorpresa.
06 •RUMOUR HAS IT + SOMEONE LIKE YOU/Glee Cast• Perché prima di tutto questa posizione è indirettamente occupata da Adele la quale quest’anno ha dominato incontrastata e merita tutti i nostri migliori inchini. Perché questo è un mashup riuscitissimo. Perché non riesco a smettere di essere pazzo di ‘Glee’ e di Naya Rivera/Santana. E poi perché è grazie all’attore che interpreta Arnie, se lo scorso 16 luglio ho conosciuto la canzone che occupa la prima posizione di questa classifica.
05 •IL PIÙ GRANDE SPETTACOLO DOPO IL BIG BANG (FREEDOM ANGEL D MASHUP)/Jovanotti vs Wham• Perché lo so che nell’album di Lorenzo Jovanotti ci sono canzoni migliori, ma questa mi fa stare bene. Tanto bene. E poi qui ci stanno pure i Wham!
04 •BLACK TREACLE/Arctic Monkeys• Perché è rock abbordabile ma di pregio. E che riff!
03 •L’AMORE È UNA COSA SEMPLICE/Tiziano Ferro• Perché giusto negli ultimi mesi dell’anno è arrivato ‘sto pezzo. A devastarmi – positivamente– l’anima. ‘Questo sono io e sono io nell’attimo in cui ho deciso che so farti ridere ma mai per caso’.
02 •YOUTH KNOWS NO PAIN/Lykke Li• Perché ‘Come on honey, give yourself completely And do it all although you can’t believe it’. Pazzo di lei.
01 •VIDEO GAMES/Lana Del Rey• Perché ci mancherebbe altro. Nella mia classifica settimanale – quella che ogni tanto vorrei mettere sul blog, ma poi non mi viene mai la voglia – è stata al numero uno per dodici settimane – poi sono arrivati i due orsi della posizione otto –, insomma erano anni che non succedeva una cosa così. Ecco.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.