LE MIE CANZONI PREFERITE DEL 2011 – DALLA 21 ALLA 30

Altre dieci canzoni, da ascoltare in playlist – qui a destra – a cavallo tra la fine di un anno e il principio di un altro.
Quindi, ne approfitto per augurare a tutti HAPPY NEW YEAR! Ecco.
Prossimo aggiornamento tra due giorni.

21 •NO MORE WORDS/Anna Calvi• Perché tutti ne parlano bene. Pure io.
22 •RITUAL UNION/Little Dragon• Forse – anche – perché canta Yukimi Nagano?
23 •HOW COME YOU NEVER GO THERE/Feist• Perché anche se il nuovo disco non è bello quanto il precedente, questo pezzo mi è rimasto in testa per un bel po’.
24 •SECRET LOVE/Stevie Nicks• Perché a distanza di anni questa è ancora capace di incidere belle canzoni.
25 •CHI TOCCA I FILI MUORE/Rettore• Perché fortunatamente in Italia c’è ancora qualcuno in grado di fare del vero rock. Da cantina. E non sto scherzando.
26 •LES AMOURS DÈVOUÈES/Coeur De Pirate• Perché è una canzoncina tanto carina.
27 •IO CONFESSO/La Crus• Perché per far durare nel tempo le canzoni di Sanremo, ci vorrebbero sempre più spesso in gara canzoni così.
28 •NON MI HAI FATTO MALE/Egokid• Perché parlando di musica italiana c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire, ascoltare e apprezzare.
29 •O SAMBA E O TANGO (BAJOFONDO RMX)/Paula Morelenbaum• Perché è un elegante mix di Brasile e Argentina.
30 •WHITE ELEPHANTS/Ladytron• Perché, pur essendo roba elettronica, a me mette addosso una certa bella nostalgia.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.