LA RASSEGNA STRONZA #6

Dunque, sono quattro giorni quattro che il MAC mi sta facendo i dispetti, perciò ecco la – per forza di cose – ritardataria rassegna relativa alle stronze – in modalità nomi e cognomi – che più hanno colto il mio interesse nelle ultime ore.
(e qui si crea pure il precedente per il quale da ora in poi la rassegna andrà di mercoledì)


10 Cosa c’è di più banale e prevedibile di un modello androgynous travestito da Marylin Monroe? Credo niente. Probabilmente chi lo usa pensa di provocare, ma io appena sento nominare Andrej Pejic ho conati di noia.
09 Jean Paul Gaultier: << Anna Wintour is a lot of more monstrous than she is described! >>
08 Rivedere Diane Pernet nel backstage di una sfilata di moda parigina, mi ha fatto ripensare a ‘Prêt-à-Porter’ di Robert Altman, film per molti non riuscito, ma a mio parere godibilissimo ritratto di quello che un tempo era un circo e ora sembra essere sempre più avanspettacolo.
07 Una – Raffaella Zardo – anni fa ha inciso un singolo intitolato ‘Me gusta, me gusta’, l’altra – Sabina Began – tempo fa ha dichiarato che ‘Bunga Bunga’ deriva dal suo pseudonimo. Che donne! E che classe! Valeria Marini non poteva certo esimersi dall’nvitarle all’aftershow di ‘Seduzioni Diamond’. Brava.
06 Cher, ipergalvanizzata dalle esibizioni in quel di ‘Dancing With The Stars’, ha dichiarato che Chaz è il figlio che non ha mai avuto. Sarà felicissimo Elijah Blue Allman – aka il figlio che in realtà Cher HA avuto. Vabbè, sono ancora qui che aspetto la pubblicazione del singolo scritto per lei da Lady Gaga. Grazie.
05 Matteo Osso: << io scappato dalla provincia ho trovato la vita a Milano >> – pure i fianchi e il culone, caro mio.
04 A quanto pare Lei de ‘I Murr’ fatica come non mai a perdere i chili presi durante la gravidanza. E lo stile matrioska aiuta. Tantissimo.
03 Lui de ‘I Murr’ è di una spontaneità disarmante. La foto lo ritrae mentre sta dicendo a una concorrente di Buccia di Banana: << ti voglio agguerrita! >>
02 ‘La Differenza Tra Me E Te’ – aka il nuovo singolo di Tittiano – mi piace a giorni alterni. Oggi, per esempio, sono pazzo del pezzo. Domani, chissà.
01 Niente, probabilmente arrivo un po’ in ritardo, però la mia nuova idola è Pandemonia!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.