LA RASSEGNA STRONZA #5

Ecco i ritagli stronzi della settimana.


10. Ho la drammatica impressione che ogni cinque minuti il mondo partorisca una nuova stylist. Ovviamente ridicola. Poi, per carità, ci sono pure quelle stimatissime e inimitabili – tipo che quegli occhiali ce li ha pure un’amica mia, ma li mette giusto quand’è carnevale.
09. E che dire dei fashionblogger stereotipati? Forse che ne ho piene le palle? Poi dice che la gente scappa da Milano. D’altronde se queste sono le nuove generazioni… Tanti auguri!!!
08. L’Inghilterra del rugby fuori dai mondiali, e per giunta massacrata dai fighetti francesi. Ma forse ho trovato il nuovo Ben Cohen!
07. Niente, questa ormai è da tutte le parti. E la bimba? Se la porta dietro? O è a casa con il – ex fidanzato – padre? O con il – nuovo fidanzato – sosia del padre?
06. È ricominciato ‘Glee’ e lei è – vivaddio – sempre la solita stronza. Nel caso in cui qualcuno pensasse a un remake de ‘Lo Specchio Della Vita’, sarebbe una Sarah Jane perfetta.
05. La barbadoregna baraccona trasformata in stronza/figa. Merito di Re Giorgio? O chi per lui?
04. Kardashian chi? Per me esistono SOLO le cugine discendenti di una famosa casa di cosmetici. Specialmente la mora; dicono di lei: ‘She remains in the family universe by opening two Nail Bars in the capital after having noticed there was a real lack of these in Paris.’
03. << Io e il mio uomo ci amiamo alla follia. Facciamo l’amore svariate volte al giorno. Abbiamo avuto un momento no, che abbiamo superato… >>. << Matrimonio entro dicembre e un figlio appena Dio lo vorrà. Io e Fabrizio siamo due corpi in una sola anima. >> Giusto l’altro giorno mi chiedevo che fine avesse fatto.
02. ‘Lutto in famiglia‘ is the new ‘Bambino down‘. E per l’ennesimo sabato, i bambini canterini non hanno retto il confronto.
01. << Forza gnocca è un’idea del cazzo! >>. Ecco, brava.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.