PAZZO DI QUESTO PEZZO. CHILDREN.

Cosa fare durante il primo giorno di pioggia di settembre?
Tanta tv: dal tiggì allo show di ‘DVF’ – leggi divieff, grazie –, da un episodio della prima serie di ‘SATC’ a una replica di ‘Tokyorama’. E via discorrendo.
E poi, qualche lettura. E pure un po’ di toelettatura. E un disco indie – quello dei ‘Rapture’ – che probabilmente acquisterò. Anche perché più ascolto questa ‘Children’, più mi mi rimane in testa; e più mi viene voglia di ballarla. E di riascoltarla. E di canticchiarla. E di riballarla.
(nel frattempo sto preparando la nuova rassegna stronza)

<iframe width=’500′ height=’24’ src=’http://www.youtube.com/embed/hxXpDMrbvEY’ frameborder=’0′ allowfullscreen></iframe>

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.