VERRÀ, LO SO, VERRÀ, LA FINE DI AGOSTO

<iframe width=’500′ height=’300′ src=’http://www.youtube.com/embed/o-U9ziPvbZA’ frameborder=’0′ allowfullscreen></iframe>
Prendo a prestito la strofa di un evergreen di Little Tony, ché calza a pennello per questo post al sapore di fine vacanza.

Essì siamo – in quanto ViHaccas – tornati ufficialmente al lavoro: uno a creare cose che faranno il giro di mezzo mondo e anche di più; l’altro a creare davanzali, soglie e affini che faranno massimo massimo il giro della provincia.
E naturalmente, in ordine sparso, ci sono pure i dieci – buoni? – propositi relativi ai mesi che verranno:
• iscrizione a pilates – in modalità duetto
• iscrizione a un corso di regia cinematografica
• abbonamento al cineforum – sempre che non me lo facciano lo stesso giorno di X Factor
• realizzare svariati collage di immagini e trasformarli in stampe mai viste per tshirts – al momento ne ho pronto uno, forse due
• prenotare una settimana in Messico – all inclusive
• aprire un canale su livestream.com
• abbandonare spazioblog e registrare un dominio tutto mio – lo dico da almeno due anni
• tornare a trasmettere in radio – una volta a settimana, con discrezione
• fare un po’ più spesso il mondano a Milano
• fuggire in Svizzera

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.