INTRODUCING VANITèSCION


La Nostra ADR in occasione del defilè di Dior senza Galliano, ha commentato: << il vecchio è vecchio, il nuovo è nuovo! >>.
E allora, ecco, ho preso al balzo il suggerimento e l’ho applicato al player musicale qui a fianco.
Così le mie sessanta canzoni preferite del 2010 sono magicamente sparite per lasciare spazio a VANITèscion – la compilèscion. Dieci pezzi pop, indie, dance, dubstep, twostep, electro. Probabilmente i più belli del momento. Vabbè, almeno per me.

• Someone Like You – Ottima cover dell’ultimo singolo di Adele.
• This Old Dark Machine – Il classico piccolo capolavoro.
• Forget That You’re Young – Dreampop danese; accattivante.
• Better Off Dead – Testo mooolto drama su base electropop; ballabilissima.
• Young Blood – Questo gira da più di un anno, ma è sempre forte.
• White Horse – ‘Let me see you dance, let me see you move…‘. Stilosissima.
• Last Dance – La Clare remixata dai Chase&Status. Capisci?
• In Arms – La mia preferita, direi.
• Lady Luck – Di Woon ho scritto il 25/02/2007. Ora ne parlano tutti.
• Shell GamesLa più canticchiabile.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.