I MIEI PEZZI PREFERITI DELL’ANNO pt.2 (41/50)


41/Constellations, Darwin Deez – Scoperto spulciando la playlist di Bbc Radio One. In Italia credo l’abbiano trasmesso solo su Radiodue e – essendo roba tendente all’alternativo – anche sul canale ‘Brand New’ di MTV.
42/Dare To Lose, Jacqueline – Sapranno tutti che su itunes c’è lo spazio ‘Solo Per Te’ nel quale, in base agli acquisti fatti, ti segnalano cose che ti potrebbero piacere. E un giorno mi hanno segnalato questo pezzo. Mi è piaciuto e l’ho comprato. Se non erro lei è belga e credo fortemente di essere l’unico italiano ad averla presa in considerazione.
43/Sun Of A Gun, Oh Land – Una ballerina danese diventata cantante. Programma da sola le basi delle sue canzoni e sopra ci suona il piano, la chitarra, il violino. Brava.
44/Movie Loves A Screen, April Smith And The Great Picture Show – Canzoncina folk piacevole e ritmata. Pazzo della strofa ‘I Just Wanna Mean Somethin’ To You’.
45/Departure, Mt. Desolation – Altra canzoncina folk. Tempo fa ho postato il video dicendo che l’avrei acquistata. Fatto.
46/Sing Your Life, Exit Clov – Vabbè, è stata in playlist ininterrottamente per almeno cinque/sei mesi. Una delle tante dignitosissime cover – l’originale è degli Smiths – presenti in questo resoconto di fine anno.
47/Deep Down, Mike Patton – Altra dignitosissima cover – l’autore è Morricone – della quale ho già scritto. Non potevo esimermi.
48/Heard It On The Radio, The Bird And The Bee – I numeri uno di un anno fa. Quest’anno si sono cimentati in un album tributo a Daryl Hall & John Oates. Perciò anche in questo caso dignitosissima cover.
49/Only Love Can Break Your Heart, I Blame Coco. Vabbè, manco a farlo apposta. E’ una cover – Neil Young – pure questa. Ed è stata in playlist fino all’altro giorno. E lei è anche una delle mie – stronzette – itgirls preferite. Vabbè, credo sia opportuno dire che è la figlia di Sting.
50/The Ghost Who Walks, Karen Elson. A proposito di stronze; nel senso più figo del mondo, ovvio.

(i pezzi si ascoltano tutti nella VH LIST qui a destra)

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.