X FACTOR 4 – LA DODICESIMA PUNTATA

Insomma, è da quando Morgan scrisse quella cosa imbarazzante per gli Aram Quartet (dicono che si siano divisi, sarà vero?) che aspettiamo gli inediti con l’animo colmo di apprensione. Perciò questa analisi del giorno dopo è interamente dedicata ai singoli d’esordio dei quattro finalisti.

4° posto, Davide:
– la sua fortuna è che canta sabbiato e non nasale, chè altrimenti il 100% – e non solo il 99,999% – del pubblico ascoltante avrebbe notato quanto il ritornello del pezzo sia – tanto tanto – ‘Più Bella Cosa’ di Ramazzotti
– Renga è uscito in questi giorni con il disco nuovo; verrebbe tanto da pensare che questa canzone sia uno scarto del disco nuovo di Renga
– vincerà lui.
3°posto, Kymera:
– erano partiti così bene, loro tanto alternativi e Ruggeri che aveva ritrovato la verve punkrock di un tempo
– sarà per questo che mi aspettavo qualcosa simile a – occhei, sono il solito banale e ripetitivo – ‘Le Louvre’ o comunque elettropop’80?
2°posto, Nathalie:
– probabilmente il suo pezzo è il più bello, ma anche il meno immediato.
– ho televotato per lei.
1°posto, Nevruz:
– un po’ troppo urlato; ma faranno pure la b-side acustica, vero?
– VH2 ha televotato per lui
– ad ogni modo bel ritornello; d’altronde è scritto da Bungaro, sì sì quel Bungaro che anni fa cantava con Conidi e Di Bella questa – vedi video – canzonetta indimenticabile.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.