SECONDO ME MENGONI E’ G.A.Y. MA NON PUO’ DIRLO PERCHE’ POI NON VENDEREBBE PIU’ UNA COPIA . GIA’ ME LO VEDO, IN CAMERA ARRIVA UNA F**A , PRENDE IL SUO C***O IN MANO E LUI ‘LASCIAMI TI PREGO’

Mi diverte il fatto che Fibra denunciando – tramite i modi discutibili ma indiscutibilmente tipici della cultura hiphop – l’omofobia dei discografici sia passato a sua volta per omofobo.
Per giunta mettendo in rima l’opinione di molti (omo e non).
Trovo invece gratuita e piuttosto ridicola la dichiarazione di Facchinetti (‘Noto con piacere che Fabri Fibra non ha ancora smesso di scrivere cazzate nelle sue canzoni. Forse sa benissimo che se smettesse non venderebbe più neanche una copia?’) il quale continuerà comunque a piacermi in quanto conduttore bravo, simpatico e professionale di XF.
Infine – e questa è ovviamente opinione personale relativa all’aspetto fisico – preferirei un Fabri Fibra g.a.y. e un Mengoni etero.
Ecco.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.