QUANTO CI PIACE IL GENERE MUMBLECORE

Reduce da giorni di piacevoli grigliate, aperitivi lunghi, feste di compleanno, balli amatoriali (mettici anche qualche attimo da dedicare agli acquisti),

1.non ho ancora visto S.A.T.C.2

2.non ho ancora visto il finale di Flash Forward

3.ho in arretrato diversi episodi di Modern Family, Desperte Housewive’s e Brothers&Sisters

4.tocca ancora rimandare, chè stasera si va a ‘La Festa Del Rugby’

5.metterei volentieri in lista una prossima visione di Humpday(*) che ahimè è uscito oggi ma non qui in provincia.

(*)Sinopsi. Sono passati dieci anni da quando Ben e Andrew erano i ragazzacci del campus del loro college. Ben si è sistemato, ha un lavoro, una moglie e una casa. Andrew ha preso un’altra strada e fa l’artista nomade, viaggiando per il mondo.
Quando Andrew si presenta senza preavviso alla porta di Ben, i due riprendono ben presto la loro dinamica macho competitiva.  Una sera fanno le ore piccole a una festa ”dionisiaca” e si ritrovano intrappolati in una reciproca scommessa: partecipare ad un festival porno-cinematografico per
dilettanti.  Ma che tipo di film porno ”oltre ogni limite” possono fare insieme due eterosessuali?
Una volta esauriti l’alcol e le chiacchiere da spacconi, rimane loro una sola idea: faranno sesso insieme… davanti ad una telecamera.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.