TANTO PER CHIARIRE

Dunque, tanto per essere chiari.

Ieri sera prima semifinale dell’Eurofestival 2010. Per la prima volta in cinque anni, la mia favorita – ma nelle ultime ore forse sto cambiando idea – è entrata in finale.

Impresa riuscita pure alle ragazze di Islanda e Albania.

Eliminata invece la rappresentante della Lettonia. Pezzo sempre gradevole, ma lei troppo svociata e con addosso inguardabile vestaglietta in tessuto foderadigiacca. Ore prima aveva dichiarato:

”We aimed for a simple and chic look. The cost of the clothes doesn’t matter, if you look great, it’s achieved. It’s the Eurovision Song Contest!”

Ecco.

Eliminata pure la Maltese. Con quelle ali per le quali avranno sicuramente utilizzato tutta la creatività camp de La Valletta.

In compenso finalissima per il – così donna che rischia di essere etero – serbo.

Un po’ Lady Gaga, un po’ Cristina Moffa. Un po’, come afferma AndreaMyPopGuruA., separato dalla nascita con – a proposito di Valletta – Sabrina Gandolfi. 

Canzone orrenda. Detesto.

 

E S.A.T.C.2  sta per Sex And The City 2.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.