x FACTOR 3 – 7a PUNTATA

Lo dicevo la scorsa settimana alla Ale. Damiano è stato penalizzato dalla scelta di  (cinque) brani che sembravano venire fuori dalla playlist – e relativo ipod – di uno studente universitario chiaramente fuori corso e in vacanza a Amsterdam. Il pezzo di De Andrè interpretato durante la prima puntata doveva essere un punto di partenza, non di arrivo; e a quel capolavoro di ‘Non E’ Per Sempre’ degli Afterhours si è arrivati troppo tardi.

 

La mia classifica.

Marco_Si è ripreso dalla defaillance della settimana scorsa. Tremendamente abile nel far proprio il pezzo; ‘Helter Skelter’, capisci?

Damiano_Ora che la prima compilation di quest’anno è in vendita su itunes, ho acquistato ‘La (sua) Canzone Dell’Amor Perduto’.

3 Sofia_Vabbè, sembrerò impazzito ma stavolta mi è piaciuta. Per VH2 è stata la migliore della puntata.

4 Chiara_Vabbè è in crisi e urla le note alte. Un po’ troppo controllata e meno spontanea rispetto alle prime puntate. Spero si stia riprendendo; in ‘I Will Always Love You’ era già meglio.

5 Cristiana_Sali sul palco, passeggia, specchiati, passeggia di nuovo, arriva al microfono, togliti il cappottino. Già che ci sei ricordati di cantare. Una volta tolto il cappottino mi è piaciuta tantissimo. E come canta lei ‘This House Is Empty Now’… Eliminata con (mio) dispiacere.

6 Yavanna_La canzone di Elisa non l’ho riconosciuta. Basito.

7 Silver_No-io-so! ‘Drive My Car’ la facevano meglio Marzia&Moira! Vabbè, non erano loro a cantare, ma coinvolgevano di più.

 

Sfida d’ingresso.

Giuliano_VH2 che va pazzo per i graffiati è già ammiratore.

Fading Memories (ovvero ‘Le Piastrate Di Periferia’)_Coraggiosi nel presentare ‘To Lose My Life’, ma niente di che.

Gabriella_Brava, ma troppo urlatrice per i miei gusti.

 

Viva Whitney!

E già che ci sono, pure Cremonini!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.