CERTEZZE

Certezza 1

Andare al cinema vuol dire (anche) arrendersi all’eventualità di un’intera fila occupata da pessimi individui per i quali l’ultimo di Allen DEVE essere visto in quanto risarcimento

-della benzina utilizzata per raggiungere, proveniendo senza ombra di dubbio da un paesino al confine con la Svizzera, il multisala

-della rabbia accumulata durante la coda per i biglietti mentre i numerini relativi ai posti in sala di ‘Bandslam’ e ‘G.I.Joe’ andavano esaurendosi

-del fatto che in fondo è come se fosse ancora estate perciò è un dovere uscire, poi al venerdì si starà a casa a vedere ‘I Cesaroni’ – che prima o poi ricominceranno, vero? – e la Bignardi – se ha intervistato quel Timi prima o poi toccherà pure a Branciamore, vero? – o un film a caso purchè faccia tanto ridere.

 

Certezza 2

Recarsi, dopo il cinema, all’enoteca/vineria di fiducia – dove tu comunque bevi vodkalemon – vuol dire arrendersi all’idea che riuscirai a sederti dopo circa un’ora, cioè con cinquantacinqueminuti di ritardo, causa

-incontro con un/a tuo/a ex allievo/a il quale << da quando non ci sei più tu… >>; e allora riecco il solito tergiversare – VH2 potrebbe benissimo fare le mie veci essendo il tema, da due anni a questa parte, sempre identico – sull’età che avanza, sul maldischiena, sulle signore in prima fila che erano davvero atroci e sull’altrettanto atroce ruolo di analista che ti avevano addossato

-sosta obbligata chè una delle tue amiche incontra, devastante coincidenza, un suo amico il quale ti è sempre stato sulle palle e tu per gentilezza resti lì, ma poi quasi senza rendertene conto li perdi di vista

-gimkana tra i ragazzini provincialfighettoalcolizzati che affollano l’esterno del primo bar della movida

-fare di tutto per evitare lo stordimento da odoraccio di patchouli con il quale le affette da wannabismo intellettualalternativo segnano il territorio esterno al secondo bar (dal quale tra l’altro se ne era appena andato il, di cui sopra, amico della tua amica)

-arrivare alla vineria (il terzo bar) insieme a VH2 e alLa Ale. Gli altri? Dispersi!

 

Certezza 3

Woody Allen è tornato a girare a Manhattan e ‘Basta Che Funzioni’ è un esilarante mix, ma anche remix, di cinismo, sarcasmo, scorrettezze socialreligiose, misantropia, Henry Cavill dei ‘Tudors’ e bionde outside. Certo qualcuno continua a obiettare << non è più quello di una volta >>, ma io non ridevo così dai tempi di ‘La Dea Dell’Amore’ e anche in quel caso qualcuno sosteneva << non è più quello di una volta >>.

 

Certezza 4

Shopping terapeutico. Già qualche settimana fa un accenno grazie a due cardigan acquistati da Muji. Oggi l’apoteosi con due paia di jeans – modello Rocco, modello Gorky – di Grifoni.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.