PROBABILMENTE ERA IL GIORNO 4

Ogni vacanza ha bisogno di una serata anomala durante la quale non si esce, si chiacchera rilassati sul divano e ci si gode un buon film.

Le chiamo serate sandwich.

Perciò:

_baguettes

_mortadella e prosciutto (scovati in un corner del supermercato)

_diet coke (a differenza degli insaccati, negli Emirati gli alcolici non li trovi nemmeno nei corner del super)

_caffè nespresso

_canotta e boxer

_una tisana

_un film animato

Non so se ho già palesato il mio detestare i cartoons. Capita però che di tanto in tanto mi ravvedo.  

Così, dopo Biancaneve, Reika Ryuzaky, le Occhi di Gatto, Edna Mode e il pesce Dory, ora ho una nuova passione femminile animata.

Trattasi di Eva, bambolona/mostro incapace di essere cattiva che sogna una carriera di attrice sulle note di Tomorrow (quella del musical Annie). Il film in questione è Igor e lo consiglio a tutti (detrattori di cartoons inclusi).

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.