FESTIVAL DI SANREMO 59 – SECONDA SERATA

Certo che vedere i PupoBelli’nDour, Leali e soprattutto Povia passare il turno e la Nicolai eliminata è davvero vergognoso.

Tra le Proposte salvo Silvia Aprile e Arisa.

Forse anche Karima, chè quando si tratta degli ex di Amici sono negativamente condizionato dal triste vizio degli autori di sminuire la credibilità artistica dei concorrenti.

 

A proposito di Povia, il testo sembra incompleto. Forse mi sbaglio, ma secondo me dovrebbe esserci anche il pezzo in cui una sera quel Luca, con tanto di ‘scusa torneo di burraco’ (quello di calcetto sarebbe poco plausibile), da un bacio a moglie+pargolo e armato di tomtom va a scovare, capire e ritrovare se stesso in un battuage. Lì incontra un ragazzino il quale, subendo come spesso accade il fascino dell’uomo sposato, finirà per idealizzare i pochi minuti di sesso senza amore in compagnia di un finocchioperso.

Poi torna a casa, un bacio a pargolo+moglie che stanno già dormendo (lei probabilmente sta sognando di fare la sporcacciona con Paul Sculfor, ma sono certo che potrebbe andarle bene anche l’inseminator Albano) e via a letto con il pensiero già rivolto alla prossima uscita.

 

Ammetto che melodicamente la canzone non sarebbe male. In molti hanno insinuato che il buon Povia conosca a menadito la discografia di Fabrizio Moro. A me ha ricordato T’appartengo di Ambra.

 

Luca era ghei.

Adesso sta con lei.

Giura! 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.