FESTIVAL DI SANREMO 59 – PRIMA SERATA

Mi limito a dire chi mi è piaciuto. Guarda caso sono tutte donne.

1 Nicky Nicolai / Stefano Di Battista – Tanto orecchiabile! Per noi antichi fans de ‘Le Compilations’ (per comprendere bisognerebbe aver visto almeno una puntata delle Domeniche In anni ’90 dirette da Boncompagni) i cui medley anticiparono di qualche anno le performances delle ragazzine di Non è la Rai, potrebbe essere una stagione indimenticabile. La Scalise riapparsa a ‘Amici’ e la Nicolai trionfatrice al Festivàl. Spero sempre in una reunion con le altre cinque (Marinangeli, Alotta, Astolfi e le due delle quali ricordo solo il nome, Giada e Daniela). Che meraviglia!

2 Dolcenera – Quando era TuttaNera non la reggevo. Canzone molto contemporanea e radiofonica, verve inaspettata con un pizzico della Carmen Consoli del tempo che ahinoi fu.

3 Patty Pravo – Non è più quella di un tempo, la canzone invece sì.

4 Malika Ayane – Complimenti alla Sugar e ai suoi talenti. La cantante rivelazione degli ultimi mesi e Sangiorgi. Di lui detesto il personaggio, ma le qualità di autore sono indiscutibili.

5 Simona Molinari – I pezzi costruiti su base swing rischiano di essere sempre così prevedibili. Fortunatamente esibizione gustosa in quanto a testo, voce e ammiccamenti.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.