DIFFERENT SIDES OF CAMP

Prima di tutto SurfCamp, un online-show con location australiana, nel quale cinque omoconcorrenti cercano di diventare surfisti. Ad ogni episodio si può esprimere la propria preferenza (e il meno votato dovrebbe essere eliminato). Io, dopo dovuta registrazione gratuita, ho optato per Brennan (terzo da sx), che (guarda caso) è anche l’unico con costituzione tendente al beefy.

QUI il trailer di presentazione  QUI il primo episodio  QUI si vota

 

Il mercoledì sera cellulare assolutamente spento causa DesperateHousewives e Brothers&Sisters. In DH stiamo per conoscere il fidanzato di Andrew Van De Kamp, perciò: 3 (omocoppie) per 2 (telefilm). Se poi ci aggiungi la Carrà su RaiUno durante le pause pubblicitarie, siamo a elevatissimi livelli.

 

_Il daytime dei casting di XFactor è davvero godibile. Altrettanto vale per i SameDifference che arrivano da quello inglese. Purtroppo dubito che da noi si possa trovare qualcosa di simile.

_Restando in Inghilterra, questo video è tratto dal comedyshow Beehive. Tanto per sdrammatizzare il periodo nero che stanno passando alcuni amici miei.

_Lo ammetto, non vedo l’ora che esca Milk! Nel frattempo Sean Penn (perennemente il mio attore preferito) ha ottenuto la candidatura al GoldenGlobe.

_Già che ci sono, a proposito di cinema, ci metto dentro anche questa indimenticabile (forse l’unica?) scena tratta da UominiUominiUomini.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.