CINEMA: COVER BOY – L’ULTIMA RIVOLUZIONE

Al centro della storia il rapporto tra due giovani… un rumeno in cerca di fortuna, un italiano disoccupato. Sullo sfondo la crisi dell’ideologia comunista e il mito del capitalismo occidentale sempre più basato sull’arrivismo e la competizione.

Carmine Amoroso (il regista) in passato è stato sceneggiatore del cult Parenti Serpenti. Il cast è più che buono… Luca Lionello, Luciana Littizzetto (in un insolito ruolo poco simpatico), Chiara Caselli.

Eppure Cover boy ha tutta l’aria di essere un film fantasma… uno di quelli di cui trovi un bel po’ di notizie sul web, ma poi nelle sale è praticamente latitante.

A questo punto mi chiedo… è colpa mia che sono distratto o, effettivamente, non è stato granchè distribuito?

Insomma, qualcuno è riuscito a vederlo?

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.