IL PERSONAGGIO RICORRENTE

A Ibiza mi sono portato un solo libro ‘Esperimenti di felicità provvisoria’ di Matteo B. Bianchi l’avevo acquistato tempo fa nella mia libreria di fiducia, ma l’avevo messo (e per questo mi do del pirla da solo) da parte.

Ad ogni modo, complice una giornata un po’ troppo nuvolosa, me lo sono letto avidamente in un pomeriggio+sera+prime ore della notte.

Veramente bello… ad un certo punto, mentre ero in spiaggia, mi sono pure messo a piangere… per fortuna ero sdraiato a testa in giù ed i miei ‘vicini di ombrellone’ non si sono accorti di niente. Mi è anche venuta immediatamente voglia di mandare un sms all’ex (che non sto più sentendo da quando ci siamo lasciati)… e l’ho fatto, mannaggia a me… e mannaggia al Sig. Bianchi!

 

Ieri, guardando distrattamente la tv, mi sono soffermato su un canale di Sky che trasmetteva ‘Cheesecake’ un cortometraggio molto divertente…e nei titoli di coda la coincidenza… è stato scritto da Matteo B. Bianchi.

 

Oggi mi sono letto attentamente alcuni post del blog di Eagle (lo trovate linkato a destra) e… sorpresa sorpresa… sono venuto a sapere che lui ed il ‘suo aviatore’ si sono conosciuti grazie a… Matteo B. Bianchi… che poi ho scoperto essere uno veramente in gamba, che lavora per la radio, la tv ed il teatro…che ha già scritto altri due libri, che ha un bel blog… e che è anche un bel quarantenne***

Adesso ho capito perchè quelli della libreria ci sono rimasti quando ho detto loro che non lo conoscevo.

 

***per chi ha letto il libro… sono molto vittima de ‘La sindrome di Andy Warhol’

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.