LA PROVA COSTUME

Sicuramente qualcuno dirà che anche in questo caso arrivo in ritardo, ma di recente ho scoperto i costumi Lowtee.

Philip Heckam, nato a Miami, ma trapiantato a New York/East Village crea a mano ogni pezzo, partendo da magliette con stampati sul davanti i più classici tra i ‘vintage logos’ o le immagini relative ai concerti degli artisti pop/rock, in modo da ottenere pezzi unici ed originali.

 

Qualche giorno fa, mentre curiosavo all’interno del sito (www.lowtee.com), due cose hanno attirato la mia attenzione:

1_ nella categoria mediumsize il costume raffigurante Cher era già stato venduto, mentre quello con Madonna, no (ognuno è libero di interpretare come vuole)

2_ mi è piaciuto immediatamente il costume raffigurante Eminem… 

però mi è sorta una domanda: essendo lui un ‘faccia da schiaffi’ (per usare un eufemismo), non è che poi tutti si mettono a sculacciare il mio diddietro?…

LO SPANKING (PASSIVO) NON MI PIACE!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.